This post is also available in: English

UNA STANZA PIENA DI GENTE

Titolo originale: The Minds of Billy Milligan

Autore: Daniel Keyes

Questo libro racconta una storia vera accaduta a Columbus, Ohio.
La storia di William Milligan, colpevole di furto, rapimento e violenza nei confronti di tre studentesse universitarie. Riconosciuto dalle vittime viene arrestato ma durante il processo emerge una realtà inquietante: Milligan soffre di disturbo di personalità multipla. Dalla terapia affioreranno ben 14 personalità diverse, una delle quali predominante e soprannominata Il Maestro.

Personalmente ho trovato questo libro disturbante per quanto riguarda gli avvenimenti accaduti realmente, talmente inconcepibili da sembrare più il frutto della fantasia di qualche autore prolifico. E lo ho trovato allo stesso tempo interessante relativamente alla complessità del cervello umano che per molti versi rimane incognito.
La narrazione risulta piuttosto scrupolosa e riporta i fatti da più punti di vista, proprio come un preciso resoconto, descrivendo anche la sofferenza del protagonista, vittima egli stesso di un concatenarsi di vite e vissuti diametralmente opposti tra loro.
Nonostante questo non sono riuscita a emozionarmi fino in fondo, e riconosco un mio limite: probabilmente non sono stata capace di calarmi completamente, non lo so.
Quindi se tu deciderai di leggere questo libro, non devi far altro che inviarmi un recapito via mail e poi se vorrai, mi dirai se la tua impressione sarà diversa.

 

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This