LA FORMULA DI ERONE SUL PORTALE LETTERARIO

LA FORMULA DI ERONE SUL PORTALE LETTERARIO

La Formula di Erone sul portale letterario Manuale di Mari.

Ho nel cuore tre sentimenti con i quali non ci si annoia mai: la tristezza, l’amore e la riconoscenza.
Alexandre Dumas

Ringrazio sentitamente Manuale di Mari per avermi accolta sul loro portale letterario.

Ora La Formula di Erone è anche qui, oltre a far parte della Galleria dei libri in fiera.

Posso solo dire di essere estremamente onorata e rubo le parole alla Cantantessa: “penso di sentirmi … CONFUSA e FELICE” … 🎶

Nel caso in cui tu non conosca ancora Manuale di Mari, trovi l’essenza nello slogan: Poesia e Letteratura nei mari del web.

Trovo che i mari del web sia una bellissima definizione: non siamo forse tutti naviganti virtuali?

Anzi, direi meglio naviganti e sognatori virtuali.

Viaggiando in lungo e in largo per il mondo ho incontrato magnifici sognatori, uomini e donne che credono con testardaggine nei sogni. Li mantengono, li coltivano, li condividono, li moltiplicano.
Io umilmente, a modo mio, ho fatto lo stesso.
Luis Sepúlveda

Quindi La Formula di Erone sul portale letterario Manuale di Mari per me è innanzitutto un sogno, ma spero potrà essere anche un viaggio che mi condurrà verso la possibilità di imparare, scoprire e condividere.

LA FORMULA DI ERONE

LA FORMULA DI ERONE

Questa volta il compleanno è di Massimo, ma il regalo lo ricevo ancora io.

Dopo avermi incoraggiata per il blog, ha fatto in modo che io continuassi a scrivere.

Quando gli ho un po’ parlato di cosa era nato una parola dietro l’altra, e ho cercato di spiegargli questa formula di Erone, la sua prima reazione è stata “ma stavi bene?” laughing

No, in realtà non stavo bene.
Per questo come avvertenza dovrei indicare: astenersi se non si necessita di fare pratica con l’analisi di una mente contorta.

Detto questo, ringrazio Massimo ora e sempre, e ringrazio tutti TUTTI.

P.S.

Con l’occasione voglio anche scusarmi per il pasticcio newsletter: all’inizio qualcosa non ha funzionato per cui purtroppo il sistema non ha registrato le prime iscrizioni.
Luciana me lo ha segnalato, se altre persone invece si sono chieste che fine avessi fatto … ecco, MI SCUSO, e soprattutto sono molto dispiaciuta di non avere la possibilità di recuperare, non avendo alcuna traccia della iscrizione.
Ora c’è un secondo sistema, ma il primo, forse per invidia, ha ripreso a funzionare in maniera latente, dunque successivamente qualcuno avrà ricevuto un doppio benvenuto.
Va beh, two is megl che one … in fondo esprime il fatto che io sia proprio proprio contenta laughing

L’ho già detto GRAZIE?!

Pin It on Pinterest