This post is also available in: English

Questa volta il compleanno è di Massimo, ma il regalo lo ricevo ancora io.

Dopo avermi incoraggiata per il blog, ha fatto in modo che io continuassi a scrivere.

Quando gli ho un po’ parlato di cosa era nato una parola dietro l’altra, e ho cercato di spiegargli questa formula di Erone, la sua prima reazione è stata “ma stavi bene?” laughing

No, in realtà non stavo bene.
Per questo come avvertenza dovrei indicare: astenersi se non si necessita di fare pratica con l’analisi di una mente contorta.

Detto questo, ringrazio Massimo ora e sempre, e ringrazio tutti TUTTI.

P.S.

Con l’occasione voglio anche scusarmi per il pasticcio newsletter: all’inizio qualcosa non ha funzionato per cui purtroppo il sistema non ha registrato le prime iscrizioni.
Luciana me lo ha segnalato, se altre persone invece si sono chieste che fine avessi fatto … ecco, MI SCUSO, e soprattutto sono molto dispiaciuta di non avere la possibilità di recuperare, non avendo alcuna traccia della iscrizione.
Ora c’è un secondo sistema, ma il primo, forse per invidia, ha ripreso a funzionare in maniera latente, dunque successivamente qualcuno avrà ricevuto un doppio benvenuto.
Va beh, two is megl che one … in fondo esprime il fatto che io sia proprio proprio contenta laughing

L’ho già detto GRAZIE?!

Pin It on Pinterest

Share This