Questo articolo è disponibile anche in: English

2 min lettura - read

Oggi per il calendario dell’Avvento è già festa! Ed è una Festa di Natale molto molto originale ideata dal blog LeggimiScrivimi

Sara, l’autrice del blog, raccontando ironicamente di sé stessa scrive sono cresciuta con le cabine telefoniche a gettoni… chi ha la mia età capisce cosa intendo.
Eccome se ti capisco Sara! E colgo questo momento Amarcord per ripensare con nostalgia ai tempi in cui ci si spedivano le lettere vere, scritte a mano, con i francobolli …

Sara ha poi attirato la mia attenzione raccontando di come ha scoperto autonomamente la sua dislessia.
Molto spesso in effetti mi è capitato, confrontandomi con qualcuno che avesse più o meno le mie stesse primavere, di considerare come una volta non esistesse nessun tipo di attenzione in merito.

Per cui tanti complimenti a Sara per come ha risolto, ma soprattutto per come ha poi affrontato e raccontato la sua esperienza tanto da scrivere un libro

Tra l’altro è impossibile non rimanere colpiti dai disegni sulla copertina e sul blog, e la cosa bella è che sono di sua sorella! Come avevo già scritto per Elena e Laura amo moltissimo queste forme di condivisione artistica e di sorellanza.

Nel racconto di Sara invece troverai un altro tipo di rapporto familiare:

“Ciao Margareth, spero di non disturbarti”, disse retoricamente Mark chiudendosi la porta del piccolo studio alle spalle. Fece due passi in avanti con un po’ di titubanza, per la poca illuminazione, ma anche e forse soprattutto, per il timore di ciò che si era deciso a farecontinua qui

2
0
Would love your thoughts, would you add your comment? Thanks.x

Pin It on Pinterest

Share This